VideoRicetta Pandoro

Il Pandoro è un tipico dolce Veronese che viene consumato soprattutto durante le festività Natalizie.  La preparazione richiede molta pazienza ma comunque ho cercato di velocizzare i tempi, semplificando molto la ricetta. Il risultato vi confermo che sarà eccezionale, potrete preparare un ottimo pandoro artigianale da offrire con soddisfazione a parenti e amici durante pranzi e cenoni delle feste.

  • Tempo di preparazione1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura1 Giorno 18 Ore
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Lievitino:
  • 170 gFarina Manitoba
  • 13 gLievito di Birra
  • 1Tuorlo
  • 1 bustinaAroma Vaniglia
  • 1 cucchiainoMiele
  • 200 mlAcqua Tiepida

Ingredienti per l’impasto

  • 200 gFarina Manitoba
  • 180 gZucchero a Velo
  • 190 gBurro Morbido
  • 1Uovo Intero
  • 3Tuorli
  • 3 gSale
  • 1Fialetta aroma Rum

Preparazione Lievitino:

Lievitino:
  1. Il lievitino che servirà a dare forza all’impasto. In una ciotola sciogliete il lievito nell’acqua. Aggiungetelo alla farina e e mescolando aggiungete tutti gli altri ingredienti uno alla volta. Lavorate il tutto con una forchetta fino a quando non avrete ottenuto un impasto colloso. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio in un luogo caldo.

Impasto:

  1. In una Planetaria mettete il lievitino e alternando la farina con le uova fate amalgamare bene. Ora aggiungete il sale e il burro a più riprese sempre alternando con lo zucchero a velo. Lavorate l’impasto per almeno per 15/20 Minuti finché l’impasto risulti elastico e si stacchi dalle pareti. Fatelo lievitare fino al raddoppio sempre in un luogo caldo. Quando è ben lievitato prendete l’impasto e adagiatelo su una spianatoia per procedere con le pieghe verso il centro. Ora riponetelo nello stampo da pandoro precedentemente imburrato in tutte le sue parti. Fatelo lievitare per l’ultima volta finché l’impasto non arrivi al bordo dello stampo.

    Quando è lievitato infornatelo nel forno preriscaldato a 200° Ventilato per 7 minuti per poi abbassare a 170° per 35 minuti. Fate la prova stecchino. Quando si è quasi completamente freddato sformatelo. Per finire spolverizzatelo con lo zucchero a velo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.