Torta della Nonna

La Torta della nonna è un dolce classico intramontabile, semplice, genuino.

Si tratta di un dolce della tradizione Toscana, di origini aretine, Fiorentine, amatissima in tutta Italia.

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Farina 00 450 g
  • uova 3
  • Zucchero Semolato 150 g
  • Burro 150 g
  • lievito per dolci 1 cucchiaio
  • Buccia di Limone 1

Per la Crema

  • Tuorli 4
  • Fecola 40 g
  • Zucchero Semolato 100 g
  • latte 400 ml
  • Buccia di Limone 1

Decorazione

  • Pinoli q.b.
  • Zucchero a Velo q.b.

Preparazione

  1. Disponete la farina e lo zucchero a fontana su un ripiano o in un’ampia ciotola e mettetevi nel mezzo il burro tagliato a tocchetti, le uova, la buccia di limone e il lievito.
    Lavorate delicatamente l’impasto incorporando la farina poco alla volta fino a formare una palla,avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per 30 minuti.

    Ora prepariamo la crema, lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la fecola fino ad ottenere una crema omogenea.
    Aggiungere il latte a filo e mescolare
    Versare in una casseruola, aggiungere una buccia di limone e far cuocere la crema pasticcera finchè non si sarà addensata.
    Levare la crema pasticcera dal fuoco, eliminare la buccia di limone e lasciate raffreddare.

    Ora togliete la pasta frolla dal frigorifero e formate 2 dischi.
    Imburrate una tortiera sa 22 cm di diametro e disponete il primo disco di frolla dentro.
    Versate al suo interno la crema pasticcera preparata in precedenza.
    Ritagliate il bordo della frolla in eccesso, coprite con un altro disco di frolla e sigillate i bordi aiutandovi con il dorso di una forchetta.
    Mettete i pinoli su tutta la superficie premendo leggermente con le mani per farli aderire alla pasta frolla.
    Infornate la torta della nonna in forno già caldo e cuocete a 180° per circa 40 minuti.
    Estraete la torta dal forno, lasciatela raffreddare, spolverizzate la superficie con lo zucchero al velo vanigliato e servite

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.