Tagliatelle Verdi


Ingredienti

 

 

300 gr di farina

 

 

 

3 uova

 

 

 

 

180 gr di spinaci

 

 

 

 

Per il condimento

 

2 cucchiaini di soffritto ( carota sedano e cipolla)

 

 

 

 

 

1 salsiccia di pollo e tacchino

 

 

 

 

 

1 bicchiere di vino bianco

 

 

 

 

 

 

1 bottiglia di passata di pomodoro

 

 

 

 

Procedimento:

Prendere gli spinaci fateli lessare in poca acqua bollente salata per 5 minuti. Scolali e strizzali bene. Quindi mettili nel mixer e tritali.

Mettere la farina in una ciotola e rompete le uova mettendole al centro poi gli spinaci e a un pizzico di sale. Impasta a lungo con le mani fino ad ottenere una pasta molto elastica. Aggiungi un poco di farina se fosse troppo morbida.

Stendi la sfoglia bella sottile utilizzando il matterello oppure la macchina per la pasta detta anche “nonna papera”. Arrotola la sfoglia su stessa dal lato più lungo e taglia delle strisce larghe un centimetro, oppure ricava le tagliatelle inserendo la sfoglia nel taglia pasta più largo della “nonna papera”.
Nel frattempo preparate il sugo per condire le tagliatelle. Mettere il soffritto nel pentolino con l’olio e soffriggete aggiungete la salsiccia di pollo e tacchino tagliata a pezzetti e fatela rosolare. A questo punto sfumate con del vino bianco. Appena evaporato mettete la passata di pomodoro e fatelo cuocere a fuoco lento per un ora. Fai lessare le tagliatelle verdi in acqua bollente salata per pochi minuti
Distribuisci le tagliatelle verdi in fondine e conditele con il sugo e spolverizza con il pecorino